martedì 4 ottobre 2011

EVASORE POETICOFISCALE

Sono un inventore del mio lavoro inventato
un poeta per necessitá mi sono ritrovato
l’ho appreso nella mia fantasía di perduto
..per questo nella mia mente il risultato é venuto!

Non ho studiato nell’ accademia per inventarmi la vita
é la vita che m’ ha inventato a me per esser poeta
il mio desiderio non é mai durato piú d’ un momento
...la mia soddisfazione non è mai durata piú d’ un secondo!...

Questo é il mio mestiere appreso con il destino
e quando saró un vecchietto non mi daranno la pensione
non c’é spazio per i sentimenti poetici nello stato
...perché sulla poesia i contributi non ho mai pagato!


XII-IV-MCMXCI (SPAGNA)


Safe Creative #1109290034302
Posta un commento