sabato 21 aprile 2012

AMORE STREGATO

(LO STREGATO E LA STREGA CATTIVA)

Lo Stregato:
"Tu non perdoni mai.
Sei una stregaccia!
Mi scorderó di te!
Sei stata un brutto sogno per me.
Cattiva, giá non ti voglio piú bene!
E tu a me?..."

Strega Cattiva:
"Sí, meglio..."

Lo Stregato:
" 'Sí, meglio', di che?...
Che é meglio cosí che non ti voglio piú bene
o, che mi vuoi bene meglio di io a te
o, che é meglio che non mi vuoi piú bene neanche tu?..."

Strega Cattiva:
"Ti voglio bene, ma lasciami stare..."

Lo Stregato:
"Non ti lasceró in pace!
Sei un incubo trasformato in sogno!
Ti amo, Strega Cattiva!
Sei la mia malattia d'amore, mia bella Strega!
Ma se guariró un giorno e ti lascio
questa malattia ricadrá su di te.
Peró come ora ti amo, non ti lasceró!"


XXI-IV-MMXII   CHICLANA  (CADIZ)  -SPAIN-




Safe Creative #1109290034302 Licencia de Creative Commons

Poetapazzo by Angelo Apolito, Poetapazzo is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 3.0 Unported License.
Creado a partir de la obra en pazzopoeta.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.safecreative.org/user/1009040237802.
Posta un commento