martedì 10 aprile 2012

POETA PAZZO

Raccontando le poesie sotto i portici a Bologna
mi sono passati vicino due carabinieri di pattuglia.
Gli ho detto: -Aspettate un momento, ragazzi:
vi racconto una poesia contro i poliziotti!-

E allora, loro, tutti contenti e felici
con la voglia di ascoltare quei versi inauditi
risero un sacco alle spalle della polizia
guadagnandomi quel giorno, il foglio di via!

Perché come pure i carabinieri sono mezzi tonti
si scordarono di spegnere la radio, 'sti stronzi
mentre dicevo parole forti, da fare paura
sulla polizia che é venuta, portandomi in questura!


V-IV-MCMXCI MADRID -SPAIN-





Safe Creative #1109290034302 Licencia de Creative Commons
Poetapazzo by Angelo Apolito, Poetapazzo is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 3.0 Unported License.
Creado a partir de la obra en pazzopoeta.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.safecreative.org/user/1009040237802.
Posta un commento