martedì 4 dicembre 2012

ALLA VIOLETTA IN PERICOLO DI ESTINZIONE



Non morire, violetta, se la vita
ti da parole e amore per continuare.
Non andartene in pericolo di estinzione
tra il cemento e gli immondezzai in espansione

Fai ricordare la tua semplice e minuscola potenza
che emani a tutti. Nasconditi come puoi
tra montagne inaccessibili e torrenti indomabili
per non essere mai dimenticata.

...Sulla erbetta, un pó ombreggiata
ti ripari e custodisci la tua specie protetta
da te stessa, con la tua perseveranza
e forza della natura che con piacere ti protegge.

E aspetta con pazienza il rimorso
dell'umano predatore che invase
ignorante della tua bellezza
questo pianeta perfetto e paradisiaco.

La mente umana é fatta per crescere, avanzare
e raggiungere la purezza e la precisa intelligenza
per proteggerti e salvarti, non ti preoccupare
arriverá un bel giorno questo momento...

Non morire, nel frattempo, violetta
non te ne andare in estinzione, tieni duro!
Rimani in quella valle lontana
cosí i tuoi semi resisteranno fino a quel giorno!

Non morire e non te ne andare, violetta...
Solo ho poche parole scritte, con sentimento
a un piccolo e indifeso fiorellino...
E non sono piú importanti di una violetta solitaria...

Ti ringrazio questa ispirazione che mi hai dato
con la immaginazione, solo per vederti fiore...
Dormi, domani sorriderai alla mattinata
e, un'altra violetta piú forte sarai!



IV-XII-MMXII   LECCE   -ITALY-

Safe Creative #1109290034302 Licencia de Creative Commons
Poetapazzo by Angelo Apolito, Poetapazzo is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 3.0 Unported License.
Creado a partir de la obra en pazzopoeta.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.safecreative.org/user/1009040237802.
Posta un commento