venerdì 8 marzo 2013

LA CURA DEL MIO PIANTO

Ora, il mio cammino del pianto s'é fatto più lungo
più lungo in chilometri, più lungo in lacrime
in sospiri laceranti e in lamenti.
Pedalando in bicicletta, pensandoti, non mi stanco!

La strada é più lunga ma non me ne accorgo
perché sono occupato a capire il tuo silenzio
e con la musica non ascolto il mio pianto
e, quando arrivo, sembra che arrivo presto!

Son molti, ma pochi i chilometri che faccio pensandoti
e rammaricarmi d'averti perduto per non aver soldi
che quando arrivo a destino, me ne frego e sorrido!

Però tutti i giorni pensando all'amore che avevo per te
mi faccio un sacco di chilometri in bicicletta piangendo
ma, mi serve per stare in forma e, pensare in me!

.
VIII-III-MMXIII  GALATINA  (LECCE) -ITALY-

.
Angelo Apolito, Poetapazzo is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 3.0 Unported License. Creado a partir de la obra en pazzopoeta.blogspot.com. Permissions beyond the scope of this license may be available at
http://www.safecreative.org/user/1009040237802

Posta un commento