giovedì 21 marzo 2013

LE MIE "POESIE TZE TZE"

Sempre mi succede che alle persone
a cui gli scrivo le poesie, si spaventano.
Mi capitano sempre persone paurose
dell'amore della dolcezza, della bellezza...

Ed é strano perché proprio queste cose che vedo in loro
mi ispirano, ma dopo, la loro reazione
é avversa a lasciarsi coinvolgere nella realtà
dalla poesia, dall'amore, dalla dolcezza, dalla bellezza...

E poi, tutte queste persone hanno la stessa risposta
la stessa reazione: il silenzio, la indifferenza...
Forse li faccio meditare durante lungo tempo
o eternamente, ma senza speranza...

...Anche tu, ora, ti sei azzitita, vedi?
E questo senza dedicartene una
ma solo commentandoti una poesia...
Mah... Saranno "poesie tze tze", le mie...

.
XXI-III-MMXIII  GALATONE  (LECCE)  -ITALY-

.
Angelo Apolito, Poetapazzo is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 3.0 Unported License. Creado a partir de la obra en pazzopoeta.blogspot.com. Permissions beyond the scope of this license may be available at
http://www.safecreative.org/user/1009040237802

Posta un commento