martedì 21 maggio 2013

INTERVISTA...

Domanda:
-Perché scrivi?...
Ti calmi o ti energizzi la giornata, l'anima
o, tenti di sopportare
o, esci da questo mondo?-

Risposta:
"Io sono più schietto.
Ma capisco che c'é, nella metafora
qualcosa che ci cerca, che cerchiamo e troviamo.
Ma solo dentro di noi o negli altri.

Ed è difficile che tutti
(e, a volte noi stessi)
possan comprendere o vivere...

Se si potesse vivere tutto quello che si desidera
o almeno una parte, quella piccola parte
che ci serve per i primi passi...".

Domanda:
-È così?
E in che dimensione vivi?
La normale?
Dove e come vorresti entrare
per trovarti in sintonia con te stesso e con gli altri?
Che tipo di persone o mondo vorresti intorno?-

Risposta:
"... ... ..."

.
XXI-V-MMXIII   LECCE  -ITALY-

.
Angelo Apolito, Poetapazzo is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 3.0 Unported License. Creado a partir de la obra en pazzopoeta.blogspot.com. Permissions beyond the scope of this license may be available at
http://www.safecreative.org/user/1009040237802

Posta un commento