venerdì 2 agosto 2013

CONTARE...

Mi sento deluso da te, moltissimo.
E lo sai il perché, te lo dicevo ogni giorno
ma non mi hai mai fatto caso
e questo non é amore, anzi
credo che sembra odio
quello che senti verso me...

Per non soccorrermi quando avevo bisogno di te.
Di un abbraccio, un bacio, delle coccole...
Ma non hai voluto mai da tanti mesi che son passati
I giorni e i mesi che "non hai potuto" vedermi?
E..., che ho scritto di male?

Che scusa é se non siamo lontani
ma stiamo a tutt'e due nella stessa città?
Che ragioni hai per dire che non hai avuto il tempo
di farti una passeggiata con me di mezz'ora?
E che numeri devo contare?

Se ti chiamo al telefono e non rispondi
e vedi le chiamate e nemmeno mi richiami?
Quante chiamate non risposte devo contare?
Quante lune piene
(tutte) non abbiamo visto insieme?

Quante feste e appuntamenti
con amici e parenti hai avuto
e, a me mi hai sempre scartato?
Quante lacrime e momenti di solitudine
per te, ho dovuto sopportare?

Che devo contare?
NULLA!!! Con te non ho avuto nulla!
Solo pianti, dolori in me:
dentro, infissi come pugnali o spade
incontabili, e che ho subito con te!

.
I-VIII-MMXIII  PORTO CESAREO  (LECCE)  -ITALY-

.
Angelo Apolito, Poetapazzo is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 3.0 Unported License. Creado a partir de la obra en pazzopoeta.blogspot.com. Permissions beyond the scope of this license may be available at
http://www.safecreative.org/user/1009040237802

Posta un commento