domenica 12 aprile 2015

PROCESSO GIUDIZIARIO


Anch'io non ti ho sentito, a volte
quando volevo sentirti...
Certo, tu ti fai sentire più di me.

Se ci fossero quelli delle statistiche
appresso a noi, lo direbbero
e vinceresti tu un processo giudiziario.

Non ti avrei denunciato io:
sarebbe stata una querela tua
se ci fosse stata la causa.

Ma non so se mi sarei presentato
sarebbe stato anche sciocco presentarmi
come lo sarebbe stato tutto il processo.

Ma se ci sarebbero stati dei giudici differenti
magari quelli che comprendono
la filosofia degli spiriti liberi...

Non avrebbero smesso di ridere
durante le pause di riflessione che avrebbero avuto
confrontandosi con gli altri giudici dagli spiriti incatenati.

Ci sarebbe stato un combattimento-dibattito
barzellettante, credo...
Anche perché non mi va di essere io l'imputato.

.
XII-IV-MMXV  STA. CRUZ DE TENERIFE   -SPAIN-

.
Angelo Apolito,Lokus®,Poetapazzo

.
Angelo Apolito, Poetapazzo is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 3.0 Unported License. Creado a partir de la obra en pazzopoeta.blogspot.com. Permissions beyond the scope of this license may be available at
http://www.safecreative.org/user/1009040237802

Posta un commento