giovedì 11 aprile 2013

RANDAGIO

...E ho tanta paura
di non essere accettato... 
É il risultato del disamore
che ho vissuto.

E sono ora confuso
come un cane randagio
picchiato e abbandonato.

Ma ancora dolce con gli umani
perché sa che nei suoi ricordi lontani
qualcuno lo amò...

E il suo scodinzolare
con la coda abbassata
é la sua richiesta d'amore...
Purtroppo... Per non fuggire...

.
XX-II-MMXIII   GALATONE  (LECCE)  -ITALY-

.
Angelo Apolito, Poetapazzo is licensed under a Creative Commons Reconocimiento-NoComercial-SinObraDerivada 3.0 Unported License. Creado a partir de la obra en pazzopoeta.blogspot.com. Permissions beyond the scope of this license may be available at
http://www.safecreative.org/user/1009040237802

Posta un commento